WEDDING PLANNING
13/09/2020 4:15 PM

Matrimonio ai tempi del Covid

Da Marzo 2020 la nostra vita è cambiata in modo radicale, il virus è entrato nella nostra quotidianità, cambiando abitudini e modificando le aspettative.
E’ noto a tutti lo stravolgimento avvenuto nel mondo dei 
matrimoni, la necessaria e talvolta indispensabile variazione di data, nella migliore delle ipotesi.

Momenti che, se da un lato hanno portato tristezza e rabbia, dall’altro hanno generato una
necessaria rimodulazione della programmazione e del modo di vivere questo meraviglioso evento.

Chi ha avuto la fortuna di essere assistito da un professionista, ha potuto sentirsi al sicuro: tra cambi, sostituzioni e coincidenze da incastrare.
Ma cosa ha portato oggi questo
cambiamento?
Se ogni regione ha potuto attuare regolamentazioni, nelle linee generali il Dpcm di giugno 2020 è stato chiaro:
Sposarsi, in sicurezza.

Mascherina e distanza sociale sono gli elementi che più di tutti aiutano a contenere il diffondersi del virus, perché dunque non renderli parte dell’evento?

Mascherine e igienizzanti, una necessità che si trasforma in virtù.
Le dotazioni di sicurezza sono diventate una componente creativa nei
matrimoni 2.0:
Mascherine colorate ed abbinate agli outfit di invitati e sposi, o in omaggio come gadget di nozze, (insieme agli igienizzanti) sono entrati nell’uso comune, non più come un ostacolo, ma come parte delle nostre abitudini.

I buffet in monoporzione e gli spazi aperti saranno le componenti di valore che offriranno maggiore sicurezza ad invitati e sposi; mentre i professionisti del settore, si preoccuperanno di mettere in atto tutte le regole di buon senso comune.
Matrimoni intimi, la vera tendenza:

Sebbene le barriere geografiche siano state ormai del tutto abbattute ( salvo situazioni che di volta in volta vengono tenute sotto controllo dagli organismi competenti) una conseguenza inevitabile è stata la riduzione del numero di invitati.

Matrimoni più intimi e con una veste più familiare, hanno preso il posto dei matrimoni super affollati, quasi a voler sottolineare i forti legami della vita.
Crediamo che questo sia il vero cambiamento nel modo di vivere e di intendere la vita.
Se vogliamo puntare sull’ironia, un aspetto da non sottovalutare è il non doversi più preoccupare della collocazione di posti a sedere: ogni nucleo familiare avrà il proprio tavolo, per buona pace di tutti.

Noi continuiamo a pensare positivo, crediamo fortemente che sposarsi oggi abbia il sapore della speranza, di un grande bisogno di amore e di normalità, di fiducia nel futuro.
Un matrimonio intimo è una necessità, la luce che porta a legami forti e indissolubili, perché il matrimonio è l’unione di due famiglie, non solo di due persone.
Perché oggi, più di ieri, abbiamo bisogno di sognare.
CONDIVIDI

TAG

OUTFIT WEDDING PLANNING NO PANIC DESTINATIONS LA CASA LA FESTA LA VITA IL MATRIMONIO
ARTICOLI CORRELATI

WEDDING PLANNING
Accademia Alta Moda
23/09/2020 12:52 PM

Nasce a...

LEGGI TUTTO
WEDDING PLANNING
Settembre: nuovo inizio, tante novità!
05/09/2020 12:30 PM

E’ arrivato settembre portando con sé un carico di energia, positività e molte...

LEGGI TUTTO
WEDDING PLANNING
Bridal make-up. Qual è la tendenza per il 2020?
02/03/2020 11:15 AM

Il lavoro di Wedding Planner comprende l’esigenza di andare alla...

LEGGI TUTTO
up