WEDDING PLANNING
09/01/2020 4:51 PM

Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere?

Stai per sposarti e non hai ancora scelto le decorazioni floreali? Nessun problema, ti aiutiamo noi! L’inverno è un periodo bellissimo per i matrimoni, ti suggeriamo una selezione di fiori e la loro storia, per permetterti di scegliere il fiore più adatto a te e dare personalità, stile ed eleganza al tuo matrimonio.

Pensando all’inverno non possiamo che immaginare la neve, i cristalli di ghiaccio, le bacche, questi solo gli elementi da enfatizzare, per quanto concerne i colori potete scegliere se optare per i toni del rosso e verde, o se puntare al bianco sempre elegante e sofisticato.

Di seguito alcuni dei fiori che potete scegliere e la loro simbologia e leggenda, a voi la scelta!

Tulipano bianco
Nell’Impero Ottomano, era sinonimo di ricchezza e di potere: i sultani organizzavano sontuose feste nelle loro corti reali per festeggiare la prima fioritura dei tulipani, esibiti con grande vanto insieme agli uccelli esotici. È simbolo di
innocenza, purezza, eleganza e sancisce un nuovo inizio. E’ spesso usato nella preparazione di bouquet da sposa dove assume la sua connotazione più romantica: l’eleganza di un amore perfetto e puro.
Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere? Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere?
Amaryllis
Grande e maestoso, con un bel colore vivace e un delicato profumo, su un lungo stelo,
simboleggia eleganza, fierezza e bellezza.
Secondo la leggenda, per conquistare il bell’Alteo la giovane ninfa Amaryllis desiderava portargli in dono ciò che lui sognava ardentemente: un
fiore mai esistito. Seguendo il consiglio dell’Oracolo di Delfi la fanciulla si presentò per trenta notti consecutive alla sua porta, trafiggendosi il cuore con una freccia dorata. La trentunesima notte Alteo non potè credere ai suoi occhi quando vide che era sbocciato un immenso fiore dalla bellezza disarmante, del medesimo colore del sangue della giovane.

Calla
Dal greco Kalos, bello, è un
fiore annoverato a pieno titolo tra quelli che esprimono in sé diversi linguaggi e significati. Celebrato dal cinema, dalla mitologia e dalla fotografia, la calla racchiude significati a volte contrastanti e contrapposti, ma pur sempre efficaci per esprimere desideri, emozioni e sentimenti.

Anemone
Nella mitologia greca, Anemone era un’affascinante ninfa. Di lei si erano innamorati due venti: Zefiro, che soffia in primavera e Borea, freddo di tramontana. I due, nella lotta per contendersi l’amata, scatenarono bufere e tempeste, facendo arrabbiare Flora (Dea della vegetazione) che, ingelosita, scagliò un incantesimo su Anemone, trasformandola in un fiore e legandola ai suoi spasimanti per sempre. La corte di Zefiro, delicato vento di primavera, l’avrebbe fatta schiudere; mentre le carezze di Borea, vento freddo, l’avrebbe portata a disperdere precocemente i petali. Secondo la leggenda, per questa ragione è un fiore di breve durata. Il suo significato latino “soffio vitale“, richiama proprio il suo carattere effimero.

Ranuncoli
Conosciuto anche come “botton d’oro” a causa dei fiori gialli che ricordano dei bottoni, il nome deriva dal latino “piccola rana” ed è dovuto al fatto che questo fiore vive in zone paludose.
Leggenda narra che i ranuncoli furono creati da Gesù che, per rendere omaggio a sua Madre, trasformò le stelle in fiori.
La tradizione vuole che siano portati, durante la Settimana Santa, sugli altari dedicati alla Madonna.
Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere? Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere?
Narciso bianco
Dal greco narkào, stordisco, con riferimento all'odore inebriante dei fiori, gli si attribuiscono significati legati al mito di
Narciso, da cui derivano connotazioni positive di autostima e negative di vanità.

Elleboro
L’Helleborus niger è noto col nome di “Rosa di Natale” .
In passato era il fiore propiziatore delle partorienti, probabilmente a causa della sua leggenda: si narra che una pastorella non avesse nulla da regalare al neonato Gesù e mentre piangeva sconsolata, vide sbocciare dei candidi fiori, erano le Rose di Natale, che felice, potè offrire al Salvatore. Ancora oggi è simbolo di rinascita e liberazione.

Rododendro
Conosciuto anche come rosa delle Alpi, perché può crescere fino a duemila metri d’altezza.
Leggenda narra che un principe delle nevi si innamorò della principessa dei fiori, ma il loro amore non sembrava essere destinato ad esistere.
La regina, madre del principe, vedendo al disperazione del figlio innamorato cercò in tutti i modi di aiutarlo, ma senza esito.
Tornata sconsolata al castello il principe vide che ai piedi della madre erano spuntati dei fiori di un bel rosso sangue, mentre dalle sue lacrime cadute per terra erano sbocciate piccole palle bianche, le stesse che si vedono in primavera sui cespugli dei rododendri. In questo modo anche nel castello di ghiaccio nacquero dei fiori ed il principe potè sposare la sua principessa.

Per le composizioni suggeriamo di aggiungere bacche e fogliame, creano movimento e danno un effetto naturale e raffinato.
Il tuo matrimonio invernale sarà certamente un’esperienza unica per i tuoi ospiti ed un giorno meraviglioso per te.





 Photo : Pinterest
Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere? Matrimonio in Inverno, quali fiori scegliere?
CONDIVIDI

TAG

OUTFIT WEDDING PLANNING NO PANIC DESTINATIONS LA CASA LA FESTA LA VITA IL MATRIMONIO
ARTICOLI CORRELATI

WEDDING PLANNING
Il Makeup sposa durante le feste!
28/11/2019 12:21 PM

Stai per sposarti e ti chiedi come sarà il tuo aspetto, messo alla prova dal freddo di questo periodo?Come avere una pelle...

LEGGI TUTTO
WEDDING PLANNING
10 motivi per sposarsi in autunno!
01/11/2019 4:15 PM

Chi lo dice che sposarsi in autunno non sia bello?L’autunno sembra non essere molto apprezzato per le nozze, ed invece...

LEGGI TUTTO
WEDDING PLANNING
Matrimonio in agosto: 4 suggerimenti utili!
02/08/2019 9:25 PM

Scegliere la data del matrimonio non è sempre facile.Bisogna trovare il periodo giusto, bisogna far coincidere il momento in cui le...

LEGGI TUTTO
up