A lume di candela
17/12/2010
Ecco un utile suggerimento per chi desiderasse iniziare personalmente una nuova collezione, oppure volesse suggerirne la prosecuzione ad un amico, regalandogli il primo pezzo.
Si parla di candelieri, un oggetto che, mai come a Natale, dovrebbe essere presente su ogni tavola.
Fin dai tempi più remoti, la candela è stata sempre un elemento indispensabile; nei tempi antichi, perché unico modo per sconfiggere il buio, ai nostri tempi perché è l’unico modo per creare la giusta atmosfera.
Naturalmente i candelieri che sorreggono le candele hanno forme svariate,sono realizzati con materiali diversi e si riferiscono ad epoche diverse.
Per un collezionista si apre un mondo infinito, se soltanto pensate che già in epoche remote, come ai tempi dei babilonesi e dei romani, la candela era di uso comune, per lo più fatti di materiali semplici come la terracotta .
Più tardi con la ceramica e la porcellana si crearono candelieri bellissimi per poi avere, alla fine dell’ottocento una quantità enorme di ottoni e rame.
Pensate alla vostra tavola di Natale con al centro un gruppo di candelieri, diversi fra loro per altezza e materiali: ogni ospite sarà avvolto da queste fiammelle tremolanti che daranno luce quanto basti, ma un’atmosfera di vera convivialità.
BACK