Porcellane e argenti alla corte imperiale
09/11/2015
Per tutti gli appassionati della storia e dell'arte della tavola, una visita d'obbligo è quella al Museo della Hofburg di Vienna, in particolare a quelle sale chiamate Camera delle Argenterie e dei Servizi Imperiali di corte.
Io ho trascorso ore ad ammirare la finezza dei decori pittorici sulle porcellane, la raffinatezza scultorea dei surtout  de table realizzati in vermeil, la preziosità delle incisioni di monogrammi e stemmi sui pezzi di argenteria.
Ma soprattutto, ho potuto, per un po', entrare a far parte di quel mondo che non esiste più, dove anche per piegare i tovaglioli, in un preciso modo, sempre lo stesso alla tavola imperiale, erano necessarie grande competenza e professionalità, nonchè vera passione nel fare il proprio lavoro.
Oggi non è più possibile pensare di dedicare lo stesso tempo e lo stesso spazio alla conservazione degli oggetti di casa e alla loro presenza sulle nostre tavole, ma...se è vero che il mio ideale è quello di fare di ogni giorno un giorno speciale, perchè non andare alla ricerca di qualche pezzo che possa farci sentire, almeno per un po', come se fossimo anche noi ospiti alla tavola imperiale. In fondo, potrebbero bastare una coppia di piatti di porcellana, una piccola zuppiera o anche solo una tazza per la prima colazione...
BACK