Un'oasi di sapori
08/06/2010
Mini quiche di zucchine con crema di gorgonzola, noci e miele

Ingredienti per il ripieno
1 kg di zucchine
250 gr di stracchino
100 gr di parmigiano
1 cipolla bianca
Acqua q.b. olio

Per la pasta:
8 cucchiai di farina 00
Acqua q.b.

Per la crema:
200 gr di gorgonzola dolce
100 gr di noci

Preparazione:
Pelare le zucchine, sbollentarle con un po’ di sale e lascarle scolare, per una notte, dentro un canovaccio. Il giorno dopo strizzarle e amalgamarle con le uova, lo stracchino, il parmigiano e la cipolla fatta precedentemente dorare con l’olio. Preparare la pasta e stenderla in due sfoglie sottili, tagliarli a quadrati, grandi quanto gli stampi da utilizzare. Mettere i quadrati negli stampi, riempirli con il ripieno e chiuderli con gli altri quadrati, sigillando bene la pasta ed infornarla a 180° per 30 minuti circa. Intanto frullare il gorgonzola con un po’ di latte e le noci tritate fino ad ottenere una crema servire le quiche tiepide guarnendo con la crema ed il miele.

Gnocchi di castagne con pesto di ricotta stagionata

Ingredienti per gli gnocchi
1 kg di patate vecchie
100 gr di castagne bollite
100 gr di farina di castagne
200 gr di farina 00

Per il pesto:
2 mazzetti di basilico
Un pugno abbondante di pinoli
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di parmigiano
Olio e ricotta stagionata.

Preparazione
Preparare il pesto, intanto far bollire le patate e schiacciarle assieme alle castagne lessate, le farine ed un pizzico di sale, fino ad ottenere un impasto liscio ma non bagnato. Fare dei rotolini e tagliare gli gnocchi tutti della stessa dimensione. Bollirli in acqua salata, scolarli e condire con il pesto e ricotta grattugiata.

Pane alla vaniglia con crema di vaniglia

Ingredienti
180 gr di burro
180 gr di zucchero
3 uova
100 gr di farina
Estratto liquido di vaniglia
70 gr di latte
100 gr di zucchero a velo
1 bustina di lievito
80 gr di fecola di patate
1 stecca di vaniglia, acqua q.b.

Per la crema
400 gr di latte
100 gr di panna fresca
80 gr di tuorli
30 gr di amido di mais o di farina
1 bacca di vaniglia

Preparazione
Sbattere il burro morbido con lo zucchero, aggiungere la farina con il lievito, aggiungere le uova uno per volta, il latte ed il liquido della vaniglia. Cuocere a 180° per 30 minuti, una volta freddo, preparare una glassa mescolando zucchero a velo con acqua ed i semi di 1 bacca di vaniglia, con questo composto spennellare la superficie.
Montare i tuorli con lo zucchero, unire l’amido di mais facendo attenzione a non smontare il tutto. Bollire il latte con la panna, i semi della vaniglia, unire al composto e servire come accompagnamento del pane vanigliato.
BACK