Gipsy Chic
15/01/2015
Mi affascinano le atmosfere gitane e mi affascina questa antica cultura che dall’India, ha attraversato l’Asia e l’Europa, per costituire poi i suoi più grandi insediamenti in Spagna, paese al quale ha fatto dono del flamenco.
Gipsy, vuol dire viaggio, vuol dire contatto con la natura, vuol dire anche espressioni raffinate di musica e colori.
Perché dunque non trarre ispirazione da questi temi per realizzare una coloratissima festa invernale?
Frutta, verdura, fiori saranno disposti in cassette di legno che avrete decorato appositamente, i dolci saranno anch’essi coloratissimi, non mancheranno tovaglie di pizzo e ventagli.
Vecchie poltrone dai rivestimenti consunti si trasformeranno in inediti troni, vecchie collane diventeranno invece la decorazione preziosa di semplici sedie impagliate.
Gli ospiti saranno principi tzigani e, per una notte eleggeranno la loro regina.
BACK