Il giardino segreto
30/12/2014
Considero un vero lusso il poter avere un luogo dove poter fuggire con la mente e considero un privilegio il poter avere un luogo nel quale rifugiarsi in compagnia di se stessi.
Se avete la fortuna di possedere un giardino, voglio suggerirvi di creare, in un angolo, un posto che sia solo vostro.
Potrà essere un piccolo angolo protetto da piante e cespugli o anche un gazebo, intorno al quale farete crescere rigogliosi cespugli fioriti e sul quale farete arrampicare gelsomini e glicine, ma potrà anche essere in fondo ad un viale alberato, protetto da vecchi muri di mattoni.
Il mio consiglio è quello di pensare a questo spazio come se fosse una vera e propria stanza all’aperto, così insegnano i grandi paesaggisti inglesi da Capability Brown a Vita Sackville West, potrete quindi scegliere i colori delle piante e dei fiori, dare un profumo, giocare con le luci e le ombre, arredarlo con qualche antico arredo da giardino che, quando sarete lì, potrà raccontarvi la sua storia.
Curate questo spazio come un tesoro e condividetelo solo con le persone che avete nel cuore…

BACK