Design per la montagna
04/12/2014

















 Chi ha detto che le case di montagna debbano per forza
essere tutte improntate alla produzione valligiana locale e arredate solo con
pezzi d’epoca o con mobili rustici? Per un appassionato di antiquariato come
me, ma amante di tutto ciò che innovativo ed è anche manifestazione di idee
creative, ecco alcune proposte davvero originali.



Naturalmente il legno nella sua espressione più forte e
quindi naturale, in modo da poterne percepire la texture, è il protagonista
indiscusso, ma, le citazioni al design degli anni ‘60, la scelta di sedute in
materiali di contrasto, l’accostamento a elementi di illuminazione dal forte
design e ancora, l’uso di forme elementari, come quella dell’abete o le sagome
tipiche delle decorazioni degli chalet, utilizzati come gambe dei tavoli,
rendono questi pezzi decisamente innovativi per la personalizzazione di un
ambiente che si affacci sulle montagne.



 



Gli arredi sono di



Mob Art Ben



Artben.it







BACK