Il giardino come una casa
15/09/2014
I grandi architetti del paesaggio, in Inghilterra, insegnano a trattare il proprio giardino, come se fosse una casa, realizzando delle vere e proprie stanze che lo suddividano in ambienti dalle suggestioni diverse.
Il risultato che si ottiene è quello di dilatare gli spazi, seppur rendendoli unitariamente più piccoli, aumentando la godibilità del proprio spazio verde.
Naturalmente dovremo fare i conti con le dimensioni dei nostri giardini e, in base a quello, decidere come realizzare al meglio intimi angoli nei quali trovare rifugio, da soli o con i propri amici.
Se stanze devono essere però, non dimenticate che dovrete anche preoccuparvi di arredarle, una volta che piante e fiori ne avranno definito la struttura.
A questo scopo non c'è che l'imbarazzo della scelta, io, naturalmente, per non tradire il mio spirito di collezionista, non posso che suggerirvi di trovare qualche pezzo d'epoca, sarà bello sedersi su una vecchia panchina e immaginare quante promesse d'amore si sono scambiate lì...
BACK