Una cucina di campagna...
22/08/2014
Quando si torna in città, dopo un periodo di vacanza, si vorrebbe poter portare con sè, un po' di quella felice e serena atmosfera nella quale ci siamo potuti immergere per qualche tempo.
Perchè non decidere allora, di dare alla propria casa uno stile diverso che ci ricordi magari la campagna nella quale siamo stati così bene?
La stanza ideale per una trasformazione "summer time"style, è sicuramente la cucina.
Durante le vacanze, otremmo dedicare un po' di tempo alla divertente ricerca di tutti quei pezzi che comporranno, al nostro ritorno a casa, il nostro nuovo ambiente.
Porcellane, ceramiche, vecchie scatole e caffettiere di latta, qualche strofinaccio a righe o a quadretti, un vecchio lavamani, oggetti e utensili che magari non useremo mai, ma che sicuramente rendono tutto così "cosy", saranno i protagonisti della nuova scenografia urbana.
Io mi sono innamorato a tal punto di queste suggestioni, che ho voluto decorare un'intera sala del ristorante "Il Mosto Selvatico" a Milano, ( nel quale, come saprete sicuramente, sperimento spesso stili e temi decorativi innovativi ) con tutto ciò che può ricordare l'atmosfera di una vecchia cucina di campagna.
Se siete da quelle parti, fermatevi per cena....
BACK