Un nuovo museo a Firenze
17/07/2014

A Firenze, nell'ex Spedale delle Leopoldine, vicino a Santa Maria Novella, apre il Museo Novecento, dedicato all’arte italiana del XX secolo.


I 15 ambienti espositivi ospitano 300 opere che vanno da De Chirico a Guttuso, in un allestimento pensato per dare al visitatore la possibilità di creare un proprio personalissimo percorso. ( Sebbene si sia scelto di raccontare il 900 attraverso una prospettiva a ritroso.) Ma l'utilizzo della multimedialità; installazioni, dispositivi sonori,apparati multimediali, oltre a permettere di scegliere ed approfondire tra i diversi argomenti proposti, trasforma il museo da raccolta statica a luogo in cui l'arte può essere vissuta. Ogni opera d'arte è sempre legata al contesto in cui è stata creata: musica, poesia, cinema, teatro, fotografia.


Questo ha portato a ripensarne l'accesso, con 10 euro è possibile compare un biglietto annuale che dà l'accesso a qualunque iniziativa organizzata dal museo.


La realizzazione del museo del 900 è stata possibile grazie all'Ente Cassa di Risparmio di Firenze e al contributo del Gioco del Lotto.

Testo e progetto Elisabetta Guida

Fotografie Headline stampa

BACK