Un buffet arrivato dal mare
17/07/2014

Cucinare d’estate è antipatico anche se è un’autentica passione per i fornelli a sostenere le nostre fatiche. La soluzione potrebbe essere quella di affidarsi al finger food, e, come sempre, alla bellezza. Preparare un buffet d’estate è un’occasione imperdibile per giocare con le suggestioni che questa stagione offre.


Per esempio se decidete di cucinare per i vostri amici una pasta ai frutti di mare, un’idea potrebbe essere quella di accompagnarla a divertenti stuzzichini di melanzane o gamberi. Con la scenografia giusta sembrerà che per chef avrete Poseidone in persona. In realtà basta poco, solo lavorare sui recipienti che devono essere della stessa forma di quelli degli dei dell’olimpo. Poi una preziosa tovaglia ed un bel terrazzo faranno il resto

Il progetto è di Angelo Garini

Il testo di Elisabetta Guida

Le fotografie sono state scattate negli ambienti dell'Hotel Parco dei Principi a Sorrento in occasione del cinquantesimo anniversario della piscina disegnata da Jo Ponti 

BACK