Un compleanno memorabile
20/06/2014

I ricordi cominciano da quando succede qualcosa di davvero speciale. E' per questo motivo che ho preparato per il mio piccolo amico un compleanno indimenticabile. Gli anni da festeggiare saranno due. Dunque nessun ambiente ricco di oggetti che dia vita ad un coro di "Non toccare", "stai attento", "non correre", ma: libertà. Ci vuole un giardino dove camminare, gattonare, saltare, magari cadere mentre si insegue qualche farfalla. Un tetto costruito tra gli alberi fatto di festoni colorati così leggiadri come solo l’infanzia può essere... aaahhh rimpianto infinito di quella leggerezza che il tempo ci fa perdere. Sulla tavola girandole, che qualche folata d'aria fa muovere delicatamente, come portafiori, scatole di vario genere rivestite di carta e riempite di rose gialle arancio e rosa, per finire, la torta di compleanno, decorata con un trenino di candeline.


Anche i pesciolini, le coccinelle e i cuoricini lasceranno per qualche ora il loro mondo fantastico e verranno a far festa, trasformandosi in piccoli tavolini, sgabelli e decorazioni da sospendere agli alberi.

Fotografie e progetto Angelo Garini. Testo Elisabetta Guida


BACK