Un'estate a Capri
08/05/2014
Adoro Capri e conservo un prezioso ricordo di tutti i momenti in cui posso essere su quella splendida isola.
Lo sbarco dal traghetto, la salita in funicolare, come un vero caprese, l'attraversamento della famosissima piazzetta e la discesca verso via Vittorio Emanuele, sulla strada di casa... sono, ogni volta, momenti di grandissima emozione.
Ho scritto casa e non per errore, perchè posso dire di sentirmi a casa, ogni volta che arrivo a Capri e ho la fortuna di essere ospite in quella che considero, appunto, un pò casa mia, La Certosella, piccolo e romantico albergo di proprietà della mia cara amica Ilaria.
Una volta lì, non c'è che l'imbarazzo della scelta, La Canzone del mare, Da Luigi ai Faraglioni, o solo ore d'ozio con un libro in mano sulla terrazza della propria camera... quel che si dice la vera vacanza!
Capri, nasconde poi, tesori inesplorati, raggiungibili a piedi con camminate che vengono premiate da scorci panoramici meravigliosi... E' d'obbligo una tappa dalle sorelle Bonocore per uno spuntino veloce; imperdibile un'aperitivo sulla magnifica terrazza del TIberio Palace, con vista sul mare o del Quisisana per "curiosare" tra i moltissimi passanti, personaggi noti o meno che transitano di lì.
Inutile dire, che ognuno di questi luoghi, che siano i grandi alberghi o gli splendidi affacci sul mare dei "bagni capresi" può essere una meravigliosa cornice per organizzare il vostro ricevimento di nozze.
Se decideste così.....chiamatemi!!!
BACK