Confetti e bon bon
14/03/2014
Che siate o meno ligi al galateo, le coppe e le alzate colme di confetti, bianchi o colorati sono riservati ai saluti finali.
L’ultimo ricordo che gli ospiti serberanno nel loro cuore della celebrazione del vostro matrimonio.
Dunque quando si tratta di pensare all’allestimento di questo piccolo angolo dovreste per prima cosa avere ben presente il tema attorno a cui si svilupperà questo giorno. L’obiettivo è quello di creare una scenografia che possa rappresentare il distillato del vostro “si”.
Vi potrei consigliare uno scenario bucolico, dove la protagonista dell’allestimento, sarà la gioia. Quindi fiori colorati come per incanto sospesi in aria e la sensazione, per chiunque si trovi a condividere la vostra felicità, di essere stato trasportato nel paese delle meraviglie.
Oppure potrebbe fare al caso vostro l’eleganza sofisticata, un po’ aristocratica: quel tipo di opulenza che pare essere lì per caso. Allora dovrete affiancare ad importanti contenitori, che magari richiamano la festa nuziale, con mazzi di fiori che sembrano essere colti nel giardino di casa.
Forse però potreste preferire semplicemente la bellezza. Immaginate il giardino di un antica villa, una nicchia con la statua di una dea e proprio lì un tavolo con bon bon e confetti di ogni sorta, candelabri di cristallo, fiori…
Ma chi meglio di voi sa cosa ha nel cuore.

BACK