Sta sbocciando l'inverno
20/11/2012
Se non fosse che il freddo è una sensazione davvero spiacevole, l’inverno sarebbe una stagione magica.
Al mattino la brina farà brillare i paesaggi più scialbi. La nebbia, a volte, sarà la protagonista. Forse come una leggera foschia, magari di quelle basse. Allora sembrerà di essere capitati in un paesaggio fantastico solo grazie alla benevolenza di qualche fata. Sarà difficile resistere alla tentazione di tornare bambini, immaginare di cavalcare un bellissimo destriero ed andare a salvare qualche principessa. Ma anche essere una nebbia densa che non lascia intravvedere nulla al di fuori di sé stessa, come fosse un sipario di un importante teatro. Poi la neve, magari di notte e mentre si punta lo sguardo verso il cielo, farsi catturare dall’incanto di migliaia di fiocchi bianchi che scendono incessanti.
Basterà riscaldarsi con una cioccolata calda.
BACK