Più leggero del bianco
20/11/2012
Il “Blanc de Chine” è una ceramica bianchissima, generalmente utilizzata per modellare sculture. In questo caso però Heinrich Wang, un artista indonesiano, l’ha scelta per forgiare teiere e chicchere della consistenza di una nuvola di panna. E con lei ha interpretato note melodiose pronte a volare verso l’alto, i desideri del cuore finalmente realizzati, l’ombra del vento che con la sua forza invisibile è capace di plasmare il mondo in cui viviamo. Ma anche giardini in fiore e l’essenza di uno spirito libero. Realizzare tutto questo attraverso basi appuntite ed elementi sospesi non è stato facile. Per permettere alla ceramica di assumere queste forme senza collassare se sottoposta ad alte temperature, Heinrich Wang ha fondato la NewChi, un marchio che racchiude questo prezioso un segreto.
Le fotografie sono state scattate alla mostra “Più leggero del bianco” presso la triennale di Milano in occasione del Salone del Design.
BACK