Salvia e cipolla di tropea fritte in pastella
07/06/2012
Ingredienti:
 Foglie di salvia
 cipolla

Per la pastella:

 Farina bianca
 Acqua frizzante freddissima
(per le quantità: da valutare in base al numero delle foglie di salvia e alla considerazione che deve venire un composto piuttosto denso)

Preparazione:
(salvia)
• Lavare e asciugare le foglie di salvia.
• Mettere il recipiente dove si preparerà la pastella sopra un altro contenitore riempito con del ghiaccio. A questo punto cominciare ad aggiungere alla farina: l’acqua frizzante, fino a quando non si sarà ottenuto un composto liscio e senza grumi.
• Scaldare in una padella l’olio, e quando è bollente, buttare le foglie di salvia nella pastella, poi farle friggere e servirle calde.

(cipolla)

• Tagliare a fette per orizzontale la cipolla di tropea (in modo che poi venga a formare degli anelli). Metterla a bagno nell’acqua gelata per un ora. Quindi asciugarla.
• Fare la pastella con farina e acqua ghiacciata, poi immergerci la cipolla.
• Scaldare in una padella l’olio, e quando è bollente, farle friggere e servire calde.
BACK