Sulla riva di un fiume
13/04/2012
Crogiolarsi nel lento scorrere del tempo, la placidità della campagna, la semplicità della vita. Sarà proprio questo il senso di un giorno passato lontano dalla città?
Per quanto mi riguarda desidero spezzare le abitudini di tutti i giorni e avere pensieri nuovi. Proprio per questo ho pensato ad una giornata veramente speciale. Il programma prevede una passeggiata tra le antiche strade di un paese di montagna, con le caratteristiche case addossate le une sulle altre come in un abbraccio, e per finire un pic-nic sulla riva del fiume. Serve la coperta colorata (quella fatta pazientemente ad uncinetto), i cuscini, i bicchieri ed uno dei servizi di piatti migliori. Non possono mancare torte salate, biscotti e bevande calde.
Come sottofondo il rumore dell’acqua che si rincorre tra i ciottoli nel letto del fiume, mentre ascolto le voci allegre degli amici di sempre che si inseguono in una sinfonia di risate, discorsi e parole gentili.
BACK