Una casa fiorita
27/02/2012
Finalmente, dopo tanto freddo, le giornate si allungano, il sole splende e un venticello profumato accarezza la pelle. Ma, dovete sapere, che c’è una casa dove le stagioni non esistono.
Solo le rigogliose piante verdi rampicanti che abbracciano i muri esterni di questo palazzo cittadino tradiscono il segreto che vi sto rivelando.
Sono stato in una casa, le cui stanze sono state ricavate da meravigliosi fiori.
Dopo essermi rinfrescato in un bagno ricavato all’interno di una dalia ho fatto colazione dentro una rosa.
Ho visto i petali della dalia aprirsi alla luce di un brillante lampadario di cristallo mentre in sala da pranzo Le gocce di rugiada e le foglie si sono trasformate per l’occasione in preziosi bicchieri.
Che la padrona di casa sia una fata?
BACK